home

Krešimir Ćosić


Krešimir Ćosić (Zagabria, 26 novembre 1948 – Baltimore, 28 maggio 1995), il giocatore di basket più famoso di Zara

Krešimir Ćosić (Zagabria, 26 novembre 1948 – Baltimore/USA, 28 maggio 1995), fu il giocatore di pallacanestro più famoso a Zara e fu eretta in suo onore la sua scultura a grandezza naturale che si trova davanti alla nuova palestra a Višnjik, che porta il suo nome

 

Ćosić vinse tutto ciò che si poteva vincere nella pallacanestro dilettantistica, lasciando una traccia indelebile nella storia della pallacanestro accademica statunitense. Famoso per la sua tecnica elegante, la sua bravura ed una particolare tattica di gioco, colpiva per la sua cordialità e bontà rimanendo così un modello per molti giocatori delle generazioni più giovani. E’ stato annoverato tra le 50 persone più meritevoli dell’Eurolega.

 

Ebbe grande successo come allenatore della squadra nazionale vincendo la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Seul nel 1988 mentre nel 1996 fu annoverato nella prestigiosa Basketball Hall of Fame come terzo giocatore non americano.

 

Fu il fondatore della comunità dei Mormoni in Croazia mentre dopo l’ottenimento dell’indipendenza croata nel 1992 svolse funzioni diplomatiche come ministro consigliere negli Stati Uniti. Morì prematuramente a soli 47 anni e fu sepolto nel cimitero Mirogoj a Zagabria il 2 giugno 1995.

 

Nel 2002 è stato premiato post mortem con il premio nazionale dello sport “Franjo Bučar”.